Cronaca

A Matera i Carabinieri eseguono mandato di arresto europeo

Un uomo di nazionalita’ bulgara – Zlatko Staykov Manev, di 38 anni – e’ stato arrestato a Matera dai Carabinieri che hanno eseguito un mandato di arresto europeo emesso dal suo Stato di origine per fargli scontare “condanne relative a numerosi reati commessi in patria”. Ricevuta la comunicazione dell’emissione del mandato di arresto a carico dell’uomo, i Carabinieri della citta’ lucana hanno cominciato ad indagare dal momento che Manev, nei mesi scorsi, “aveva lasciato tracce” a Matera e in alcuni comuni della Puglia. Infatti, l’uomo – che e’ senza fissa dimora – e’ stato rintracciato proprio in un comune a ridosso della Basilicata. Per evitare che il ricercato facesse di nuovo perdere le tracce, i militari lo hanno attirato a Matera ed arrestato. Le condanne inflitte all’uomo riguardano reati di ingiuria, violazione degli obblighi di assistenza familiare, guida in stato di ebbrezza e minaccia.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi