Cronaca

A Scanzano Jonico perseguita l’ex moglie e la minaccia, arrestato

A Scanzano Jonico un uomo di 35 anni e’ stato arrestato dai Carabinieri, con  l’accusa di atti persecutori ai danni della ex moglie. I militari sono intervenuti su richiesta della donna, dopo che l’ex marito si era presentato sotto la sua casa offendendola, minacciandola e accusandola di avere una nuova relazione sentimentale. In precedenza, durante la notte, l’uomo aveva “insistentemente provato a contattarla telefonicamente”. Dopo aver ristabilito la calma, i Carabinieri hanno accertato che “gia’ da tempo” l’uomo aveva offeso e minacciato la donna, “in un crescendo di aggressività “, tanto da causare all’ex moglie “un sentimento di ansia nonche’ di timore per la propria incolumità “, che l’hanno portata a cambiare alcune abitudini di vita. Di conseguenza, l’uomo e’ stato arrestato e trasferito in carcere, a Matera.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi