Cronaca

Assegnata gestione Centro accoglienza lavoratori stagionali Palazzo San Gervasio

Dopo una  sola settimana dalla scadenza dell’Avviso pubblico per la gestione del Centro di accoglienza dell’ex tabacchificio di Palazzo San Gervasio, per lavoratori migranti stagionali occupati nella filiera della raccolta del pomodoro, il Dipartimento Presidenza della Giunta comunica di aver proceduto tempestivamente alla valutazione delle candidature e all’assegnazione del servizio all’associazione di volontariato Lucania Word. Nel centro di accoglienza, un immobile di proprietà della Regione Basilicata, ai lavoratori stagionali saranno garantiti, in particolare, oltre a alloggio, servizi igienici, punti cottura cibi, i seguenti servizi: ambulatorio medico gestito a cura dell’Asp di Venosa;  prenotazione del lavoro a cura del Centro per l’impiego di Lavello;  navetta per il trasporto per e dai luoghi di lavoro. Tutto quanto, sottolinea la Presidenza della Regione Basilicata, nell’ambito dell’applicazione del Protocollo d’intesa per la lotta al caporalato sottoscritto con il Ministero dell’Interno e con la Prefettura di Potenza e, per la prima volta dal 2014, con l’utilizzo di fondi comunitari rivenienti dal Pon Inclusione, cofinanziato dal Fse 2014-2020.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi