Cronaca

Estorsione e ricettazione, un arresto a Potenza

Con l’accusa di truffa, estorsione, ricettazione e spaccio di banconote false, i
Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai
domiciliari per Leonardo De Leonards, 41 anni di Potenza, denunciando poi altre tre persone, in concorso, per gli stessi reati. Le indagini, coordinate dalla Procura di Potenza sono cominciate nel 2017 dopo una denuncia: secondo gli investigatori il gruppo aveva ottenuto profitti per circa 800 mila euro attraverso una serie di truffe. Le vittime venivano convinte a consegnare forti somme di denaro per compravendite, in realta’ fittizie, di appartamenti e auto. In altri casi venivano acquistati beni con denaro falso o assegni scoperti: quando le vittime chiedevano la restituzione delle somme date, venivano minacciate o picchiate.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi