Cronaca

Gomme forate alle auto su un tratturo che porta al Centro Oli di Tempa Rossa

Il fatto è stato denunciato e condannato da "Liberiamo la Basilicata" ed "Ehpa"

A Corleto Perticara decine e decine di auto con le quattro gomme forate per via di numerosi  di chiodi posti su una strada e sul tratturo denominato Sarappo a Corleto Perticara, che unisce l’abitato al Centro Oli di Tempa Rossa. E’ l’ennesimo episodio dai contorni poco chiari nel comune del petrolio. Nei mesi scorsi  c’erano stati gli incendi alle auto della vigilanza, quello ad una betoniera di un’impresa e poi l’atto intimidatorio all’auto del sindaco Antonio Massari. Senza contare poi il taglio delle gomme alle auto del comandante e del vice comandante della Polizia Municipale. Ieri l’ennesimo episodio di intimidazione su una strada in cui vi è il divieto di transito ai non residenti essendo aperta solo ai frontalieri e a coloro che per necessità di lavoro devono percorrerla. Il fatto è stato immediatamente  denunciato e condannato da “Liberiamo la Basilicata” ed “Ehpa”. In una nota, Giuseppe Di Bello e Giuseppe Cancellieri, chiedono un intervento mirato a verificare cosa stia accadendo nella Val Sauro.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi