Cronaca

In vista del 2019 a Matera potenziati gli organici della Polizia

In vista del 2019, quando la citta’ sara’ Capitale europea della cultura, e della trasmissione di capodanno su Raiuno, la sera del prossimo 31 dicembre, a Matera sono giunte 18 unita’ aggiuntive della Polizia. Lo hanno annunciato il questore, Luigi Liguori, e il prefetto, Antonella Bellomo. Delle 18 nuove unita’ in servizio a Matera, dieci saranno utilizzate per potenziare la vigilanza nel centro storico e nei rioni Sassi, sei per aumentare il servizio delle volanti e due sono dirigenti. “L’invio a Matera di nuove unita’ della Polizia – ha detto il prefetto – e’ il segno dell’attenzione dello Stato per la sicurezza in vista del 2019. Mercoledi’ prossimo, altri aspetti saranno approfonditi in una riunione alla quale partecipera’ un alto dirigente della Polizia”. Bellomo, inoltre, ha annunciato l’arrivo a Matera di altre dieci unita’ dei Vigili del fuoco: “Le procedure – ha detto – sono gia’ state avviate ed e’ necessario attendere la loro conclusione”. Il questore ha spiegato che saranno organizzati “tavoli
tecnici” per ogni appuntamento del programma da realizzare nel 2019; inoltre, aumentera’ il numero delle telecamere, sara’ resa piu’ sicura la rete telefonica, saranno accresciuti i servizi di intelligence e gli agenti in servizio sulle auto della Polizia avranno a disposizione terminali integrati per accedere alle banche dati e svolgere controlli piu’ approfonditi. In vista della trasmissione televisiva di capodanno, saranno resi
disponibili fino a quattromila posti auto agli ingressi di Matera.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi