Cronaca

Maltrattamenti e percosse: arrestato trentasettenne a Craco Peschiera

Un trentasettenne di Craco Peschiera   è stato arrestato dalla Polizia di Matera con l’accusa di maltrattamenti contro familiari e conviventi e percosse, nei confronti di una ventinovenne del luogo. Le indagini che hanno portato all’ arresto sono state compiute dagli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Pisticci (Matera)  che hanno raccolto la denuncia della donna, in passato legata all’uomo da una relazione sentimentale. Sono stati quindi ricostruiti circa sette anni di convivenza durante i quali  l’uomo  ha più volte maltrattato la donna, tanto da essere stato colpito, in passato, anche da un divieto di avvicinamento alla stessa  L’ultimo episodio violento si è verificato la scorsa notte quando il 37enne  ha cercato di entrare in casa della donna, che era in compagnia dei due figli, sferrando calci e pugni al portone d’ingresso. L’intervento immediato della Polizia ha evitato il peggio riuscendo a bloccare ed arrestare l’uomo.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi