Cronaca

Marconia, protesta contro il dimensionamento scolastico

A Marconia genitori e figli si sono ritrovati in piazza Elettra per protestare assieme  contro  il piano di dimensionamento scolastico elaborato dalla Provincia di Matera considerato  ingiustificato e inaccettabile. “Ingiustificato perché, come ben indicato dalle linee guida regionali, le istituzioni scolastiche devono contare un numero di alunni non inferiore ai 600- si legge in una nota dei manifestanti-  numeri presenti sia per il comprensivo di Pisticci e Craco che per quello di Marconia, per i quali non può essere accettabile alcuno smembramento che abbia il solo scopo di rafforzare altri territori a danno dei nostri alunni”.

Alla manifestazione hanno preso parte anche  l’amministrazione comunale di Pisticci, il sindaco di Craco, le associazioni, il Tavolo Verde, molti insegnanti e cittadini che hanno voluto scendere in piazza al fianco dei bambini e dei loro genitori.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi