Cronaca

Operaio quarantenne muore sul lavoro a Potenza

L'uomo lavorava all'interno dello stabilimento dell Dalmine Logistic Solutions

Un operaio di 40 anni di Potenza, Carmine Picerni,  è morto dopo essere stato colpito da un macchinario mentre era al lavoro  all’interno dello stabilimento della Dalmine Logistic Solutions, situato nella zona industriale della città. Sul posto immediato l’intervento degli operatori del 118 che hanno trasportato l’uomo in ospedale dove è poi deceduto. Sul fatto indaga la Polizia.

I sindacati: “Non si puo’ morire di lavoro” 

A seguito del  grave infortunio sul lavoro le segreterie di Fim, Fiom e Uilm proclamano 8 ore di sciopero, le cui prime 4 domani a fine turno, le altre 4 da tenersi secondo le modalità decise dalle Rsu-Rsa a livello aziendale. Fim, Fiom E Uil, nel sollecitare le autorità competenti ad accertare le responsabilità e la dinamica dell’accaduto , condannano la Dalmine  Logistic Solutions per questo  omicidio sul lavoro occorso a causa della mancata sorveglianza da parte aziendale delle procedure e delle normative. Fim, Fiom e Uilm chiedono alle istituzioni di vigilare e alla magistratura di punire i responsabili.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi