Cronaca

Sproporzione tra reddito e beni imprenditore da 5 mln, sequestro

Un “rilevante provvedimento di sequestro di beni” e’ stato eseguito oggi dalla Guardia di Finanza a carico di un imprenditore che opera nei settori
vitivinicolo, delle costruzioni e del commercio di automobili. Il provvedimento, al termine di indagini della Procura della Repubblica di Potenza, e’ stato preso “dopo aver dimostrato assiduita’ ed abitualita’ nella commissione di reati fiscali” da parte dell’imprenditore. Il decreto di sequestro rappresenta il frutto di “una nuova strategia di contrasto patrimoniale alla criminalita’, non solo mafiosa ma anche economica”. In sostanza, “parallelamente alle indagini penali, o immediatamente dopo, la
Procura e la polizia giudiziaria, laddove emergano condotte illecite potenzialmente idonee a determinare indebiti arricchimenti, avviano indagini patrimoniali”. L’obiettivo e’ individuare innanzitutto “i beni e le attivita’ economiche direttamente o indirettamente controllate” dall’indagato nell’ambito dell'”attivita’ delittuosa; poi ad accertare in quali
casi la disponibilita’ di tali beni ed attivita’ non sia giustificata dai redditi dichiarati”; infine, la Procura chiede al Tribunale “il sequestro e la confisca dei beni il cui possesso sia ingiustificato”. Nel caso del sequestro eseguito
oggi, e’ stata accertata “una sproporzione fra beni, attivita’ economiche, tenore di vita e redditi quantificata in circa cinque milioni di euro”. Gli accertamenti hanno riguardato lo stesso imprenditore, i suoi familiari e “soggetti prestanome”. Il Tribunale sezione misure di sorveglianza ha emesso il decreto di sequestro, che ha riguardato “beni personali”
dell’imprenditore, “l’intero capitale sociale di una nota cantina vitivinicola del Vulture, il 50 per cento di un’impresa di costruzioni nonche’ una serie di beni mobili e immobili e conti correnti facenti capo, direttamente o indirettamente”, all’uomo. Le attivita’ economiche sequestrate saranno gestite da un amministratore giudiziario, affinche’ “non vi sia interruzione
o sospensione nelle attivita’ d’impresa”. 

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi