Cronaca

Torino: estorsione alla sindaca, processo il 19 ottobre. Imputato ex portavoce, il lucano Luca Pasquaretta

Al via il 19 ottobre a Palazzo di giustizia l’udienza preliminare per il caso della presunta estorsione ai danni della sindaca di Torino, Chiara Appendino, orchestrata dal suo ex portavoce Luca Pasquaretta. Secondo l’accusa del pm Gianfranco Colace, Pasquaretta – dopo lo scioglimento consensuale del rapporto di collaborazione – nell’estate del 2018 avrebbe minacciato rivelazioni all’autorita’ giudiziaria per ottenere altri incarichi lavorativi. La sindaca e’ indicata come persona offesa insieme al viceministro dell’economia Laura Castelli. Pasquaretta ha sempre respinto
ogni accusa. L’episodio rientra in un’inchiesta piu’ vasta, terminata con
la composizione di nove capi d’accusa a carico (a vario titolo) di otto indagati.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi