Cronaca

Trentasei finti poveri denunciati dalla GdF nel Potentino

Trentasei “finti poveri” sono stati denunciati all’autorita’ giudiziaria dalla Guardia di Finanza, che li ha individuati “principalmente” a Potenza, ma anche in Val d’Agri e nel Lagonegrese. Le persone denunciate sono accusate di falso o indebita percezione di benefici dello Stato i di altri enti pubblici. Hanno ottenuto “prestazioni sociali agevolate di vario genere” ma presentando “dichiarazione mendaci, omettendo di indicare parte dei redditi conseguiti o il patrimonio familiare”. Per identificarli la Guardia di Finanza ha incrociati i dati dell’Isee con quelli disponibili nelle banche dati.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi