Cronaca

Tutti gli operatori della Cooperativa Auxilium in Italia stanno aderendo alla campagna vaccinale anti – Covid

Il cento per cento degli operatori della Cooperativa Auxilium, con sede in Basilicata,  si sta vaccinando con entusiasmo contro il Covid19. Sono medici, infermieri, operatori socio sanitari, ausiliari, che in questi mesi di pandemia hanno continuato a lavorare al servizio di migliaia di anziani, malati cronici e persone disabili.  “È come una Festa della Liberazione dalla tirannia del virus – dichiara Angelo Chiorazzo fondatore della Cooperativa Auxilium – il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo discorso di fine anno, ha detto che vaccinarsi è una scelta di responsabilità e un dovere. Per noi che lavoriamo nel socio-sanitario è anche un atto di amore verso le persone fragili che ci sono affidate. Chi in questi mesi si è preso cura di loro e le ha protette dal Covid, a costo di grandi sacrifici, vede nella campagna vaccinale la speranza concreta disconfiggere il virus”. La Cooperativa Auxilium opera in diverse regioni d’Italia nell’assistenza domiciliare integrata, gestisce rsa, case di riposo, residenze psichiatriche riabilitative, case famiglia per minori, centri educativi e centri accoglienza. Dal 27 dicembre scorso  “ogni volta che le ASL raggiungono con il loro piano vaccinale una struttura Auxilium, raccolgono l’adesione completa da parte degli operatori e degli assistiti”.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi