Cronaca

Violenza sessuale: confermata condanna a farmacista Perri di Potenza

Confermata dalla Corte d’appello di Potenza la condanna di primo grado per violenza sessuale a quattro anni, otto mesi e 20 giorni per Rodolfo Perri, farmacista di Potenza. Nel 2018, al termine di un processo celebrato con il rito abbreviato, il gup Rosa Maria Verrastro condanno’ l’uomo per violenza sessuale aggravata e detenzione di materiale pornografico con minori. Il farmacista fu sospeso nel gennaio 2017 dopo la denuncia di una donna che ha permesso l’avvio delle indagini della Squadra mobile. Emersero casi di donne (anche minorenni) che si erano rivolte a lui perche’ temevano una gravidanza indesiderata: consigliava loro una crema (preparata da lui stesso) dalle presunte proprieta’ spermicide da applicare nel bagno della farmacia. Le donne venivano cosi’ riprese con una “spy-cam” e i filmati
venivano poi riversati sul pc. 

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche questo

Close
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi