Economia

Eurostat, alla Basilicata la maglia nera dell’Ue per crescita occupazione

E’ la Basilicata la Regione europea in cui l’occupazione e’ calata di piu’ nel 2017. E’ quanto emerge dai dati resi noti oggi da Eurostat. Il tasso di crescita dell’occupazione piu’ alto e’ nel dipartimento d’oltremare francese della Mayotte (+7,7%), seguito da Malta, dall’Algarve in Portogallo e dalla Boemia centrale in Repubblica Ceca (+5,5%). Crescono anche le contee dell’Herefordshire, del Worcestershire e del Warwickshire nel Regno Unito (+4,7%). Il calo maggiore dell’occupazione e’ invece in Basilicata (-2,7%),
seguita da Cumbria nel Regno Unito (-2,4%), dalla regione centrale e occidentale della Lituania (-2,1%), dal South Yorkshire nel Regno Unito (-2%) e dalla Liguria in Italia (-1,9%). Il 90% delle Regioni dell’Unione europea hanno registrato una crescita dell’occupazione nel 2017, con una media Ue dell’1,6%.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche questo

Close
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi