Economia

Matera, presentata la procedura per la Zona franca urbana

A marzo i bandi ministeriali per accedere alla fiscalità di vantaggio

Sei milioni e quattrocentomila euro saranno destinati dal Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) alle imprese che localizzeranno le proprie attività produttive a Matera nelle aree di Serritello la Valle, Serra Rifusa, san Giacomo e le zone Paip di via La Martella e di via Gravina. A renderlo noto sono stati stamattina, nel corso di una conferenza stampa, convocata nel municipio della Città dei Sassi, il sindaco Raffaele De Ruggieri e il consigliere comunale Giovanni Scarola (Scelgo Matera 2019). Le aziende che vorranno accedere alla fiscalità di vantaggio, prevista dalla normativa sulle zone franche urbane, dovranno presentare domanda a partire dal prossimo marzo quando il Ministero emanerà l’apposito bando selettivo. L’Agenzia delle Entrate attiverà un codice di compensazione fiscale mentre il Comune avrà il compito di fornire dati sulla localizzazione e residenza delle attività produttive sul territorio. La fiscalità di vantaggio e decontributiva raggiungerà il tetto massimo di 30mila euro l’anno in materia di esenzioni delle imposte sui redditi (Irpef e Ires), imposta regionale sulle attività produttive, imposta municipale propria (per i soli immobili siti nella Zfu, posseduti e utilizzati dai beneficiari per l’esercizio della propria attività) ed esonero del versamento dei contributi a carico del datore di lavoro sulle retribuzioni da lavoro dipendente. Nei prossimi giorni Ministero e Agenzie delle Entrate incontreranno le associazioni di categoria per illustrare gli aspetti tecnici e operativi del provvedimento. “Sono importanti l’informazione e la partecipazione delle imprese – è stato spiegato nel corso dell’incontro con i giornalisti da De Ruggieri e Scarola- in modo da utilizzare in toto le risorse assegnate, per poter chiedere eventuali somme aggiuntive”.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi