Toccacielo
Economia

Un bonus di mille euro ai lavoratori dell’indotto Eni di Viggiano

Il contributo annuale di mille euro per i lavoratori dell’indotto Eni, “frutto dell’accordo sottoscritto tra la Regione Basilicata e le compagnie petrolifere nel 2014” per il 2015 sara’ erogato nei prossimi giorni, “essendo gia’ stata perfezionata la determina regionale del 26 luglio che prende atto della rendicontazione effettuata dall’Opt (Osservatorio paritetico territoriale) lo scorso 23 luglio per un importo complessivo di 755 mila euro”: il saldo dell’annualita’ 2016, “legato alla rendicontazione che le aziende dovranno far pervenire quanto prima all’Opt, dovrebbe avvenire entro il 14 settembre”. E’ uno dei punti emersi nel corso della riunione del tavolo della trasparenza sul Centro Oli di Viggiano. Il 4 settembre e’ previsto un tavolo tecnico  tra sindacati e imprese per “affrontare le problematiche poste all’attenzione dei gruppi tecnici”, mentre il 25 settembre e’ in programma un tavolo con l’Eni per “aprire un confronto ampio sul futuro della multinazionale in Basilicata”. “Cio’ anche sulla scorta delle richieste avanzate dai sindaci e dalle organizzazioni sindacali, riprese con forza dagli assessori regionali alle attivita’ produttive, Roberto Cifarelli, e all’ambiente, Francesco Pietrantuono, che hanno posto la ineludibile necessita’ che Eni non si limiti solo alle attivita’ estrattive, ma che coniughi le questioni legate alla sicurezza, alla tutela della salute ed alla salvaguardia dell’ambiente con il tema della prospettiva occupazionale sul territorio, ricorrendo a nuovi ed importanti investimenti produttivi in Basilicata in grado, attraverso un accordo di distretto, di far crescere le imprese locali. L’incontro del 25 settembre sara’ preceduto da tre riunioni preparatorie che la Regione Basilicata terra’ separatamente con i sindaci, con i sindacati e con la stessa Eni e le associazioni imprenditoriali”.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi