Eventi

A Bernalda il primo Papparaduno della Basilicata

E’ tutto pronto a Bernalda per il primo Papparaduno della Basilicata. L’appuntamento è per sabato 3 ottobre alle ore 10 presso il castello di Bernaldaen, alla presenza dell’attore e cabarettista Enzo Salvi. Ad organizzare l’iniziativa l’associazione “Passione pappagalli free flight ” con il patrocinio della locale amministrazione.  L’associazione “Passione pappagalli free flight” nasce dalla ferma convinzione che “far vivere una vita il più possibile naturale ai pappagalli fosse un dovere da parte di noi essere umani. Da secoli – si legge in una nota degli organizzatori – li ammiriamo per i loro colori sgargianti, la maestosità della loro bellezza e la capacità, unica, di ripetere le parole ma, purtroppo, in altrettanto tanto tempo si è visti sempre più esemplari perdere le loro penne, diventare apatici (contrariamente alla loro natura) e spegnersi, incatenati ai loro trespoli o rinchiusi in vere e proprie gabbie. Vivendo con i pappagalli, in un mondo dove l’etologia ha iniziato a interessarsi a questi animali selvaggi, che stanno diventando sempre più presenti nelle nostre case, non si poteva restare fermi a guardare”. L’associazione “Passione Pappagalli Free Flight” è la prima associazione Italia ad aver creato una scuola di vita al naturale che permetta il più possibile una esistenza dei pappagalli all’interno di una famiglia, senza gabbie o catene. Si adopera oltremodo per supportare tutte quelle famiglie che hanno bisogno di portare colore e stupore nelle vite dei loro bambini organizzando nelle strutture scolastiche o ricreative giornate dedicate alla socializzazione tra bambini e pappagalli.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche questo

Close
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi