Eventi

Letteratura: a Potenza, Salerno e Cetara dall’8 all’11 novembre gli “Stati generali sul Sud”

“La storia, le storie”: e’ il tema della terza edizione degli “Stati generali della Letteratura del Sud”, che si svolgeranno a Potenza, Salerno e Cetara dall’8 all’11 novembre, il cui programma e’ stato presentato, a Potenza. La manifestazione, promossa da “Salerno Letteratura” in collaborazione con l’associazione potentina “Letti di sera”, si svolgera’ per due dei quattro giorni proprio nel capoluogo lucano. “Si tratta – ha spiegato il presidente di Letti di sera, Paolo Albano – di un salto di qualita’ per la nostra associazione, dal momento che Salerno Letteratura e’ uno dei festival piu’ accreditati nel Mezzogiorno d’Italia”. Albano e Andrea Galgano hanno annunciato anche un’iniziativa e una proposta. L’iniziativa e’ quella di sollecitare il Comune di Potenza ad intitolare alcune vie della citta’ – “non importa se in periferia”, hanno precisato – a “chi ha fatto cultura a Potenza”: sono stati fatti alcuni nomi, fra i quali quelli del poeta Tuccino Riviello, del fotografo Aldo La Capra, del sacerdote, giornalista e scrittore don Gerardo Messina. La proposta – da approfondire con l’Universita’ – e’ quella di conferire una laurea honoris causa al giornalista Mario Trufelli, definito da Galgano “uno dei maggiori poeti del Novecento italiano”. Alla presentazione dell’iniziativa  hanno partecipato anche lo scrittore Gaetano Cappelli, direttore artistico di Letti di sera, che ha sottolineato la necessita’ di “rimettere in discussione l’elemento negativo che caratterizza il Sud”; il sindaco di Potenza, Dario De Luca, Simona Bonito, Virginia Cortese e la preside dell’Istituto linguistico “Da Vinci”, Alessandra Napoli.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi