Eventi

Sabato a Nova Siri “Benvenuta vendemmia”

Torna anche quest’anno l’appuntamento a Nova Siri con “Benvenuta vendemmia”, la giornata divulgativa per la promozione e la divulgazione delle denominazioni di origine controllata, in programma sabato 21 settembre presso  l’azienda agricola “La cantina dei Siriti” . Ricco il programma delle iniziative previste. Si comincia  alle  nove con la raccolta dell’uva, la dimostrazione  delle tecniche di coltivazione, produzione e vinificazione dell’uva da vino a cura dei produttori vitivinicoli. Alle undici un convegno  dal titolo “A scuola di Doc, il vino tra turismo e cultura” con la partecipazione di esperti del settore e amministratori. Dopo i saluti del sindaco, Eugenio Lucio Stigliano, previsti gli interventi di Giada Maria Pinto, direttrice “Eco Resort dei Siriti”, Ciro Pinto, azienda vitivinicola “Cantina dei Siriti”, Cosimo Latronico, ex parlamentare promotore del Parco della Magna Grecia, Giuseppe Chiaradia, presidente del Consorzio di Tutela Grottino di Roccanova DOP, Vito Cifarelli, presidente Consorzio di Tutela Vini Matera DOC e Antonello De Santis, presidente della Rete Turismo Italia Jonica. Le conclusioni sono affidate a Francesco Fanelli, assessore regionale all’Agricoltura. “ Si tratta della quinta edizione di una manifestazione ormai diventata un appuntamento atteso per gli ospiti della struttura turistica – spiega Antonella Latronico, della ‘Cantina dei Siriti’  – che chiude la stagione turistica della nostra struttura. Tanti i villeggianti, infatti, giunti proprio per l’occasione, per vivere una giornata a contatto con la natura e vedere da vicino come si svolge la pratica della vendemmia”.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi