Matera 2019

A Matera in mostra i “Lumi di Chanukkah”


Sara’ inaugurata domani, domenica 31 marzo, e sara’ visitabile
fino al 1 maggio, la mostra “Lumi di Chanukkah – Una collezione
tra storia, arte e design”: 31 opere della “Fondazione Arte, Storia e Cultura Ebraica a Casale Monferrato e nel Piemonte Orientale – Onlus” saranno esposte nella sala mostre della Fondazione Sassi. Le chanukkiot (in ebraico il nome delle lampade rituali a nove braccia) celebrano “il dominio della luce sull’oscurità e nell’immaginario collettivo, evocano l’ebraismo”. In occasione della mostra, Gabriele Levy ha creato un’opera, “Inaugurazione”, in terra, sassi e gesso, composta da cinque parti/lettere che compongono la scritta Channukkah in caratteri ebraici. Il 31 maggio, l’opera verrà scissa in cinque parti che saranno donate al sindaco di Matera, Raffaello De Ruggeri, al presidente della Fondazione Sassi, Vincenzo Santochirico, al sindaco di Casale Monferrato, alla Città di Lecce e al Must-Museo Storico della Città di Lecce. “Questo – ha spiegato la curatrice della mostra, Daria Carmi – e’ un progetto innovativo in grado di generare dialogo fra artisti, luoghi, religioni e sensibilità diverse attraverso la produzione materiale di un’opera d’arte dedicata alla luce, destinata ad una collezione che trae origine, sia concettuale che rituale, dalla storia per reinterpretarla in ottica contemporanea. Una chanukkia puo’ variare tantissimo nella forma
colori e dimensioni, ma ha sempre 8 lumi più uno: lo shamash, che viene utilizzato per accendere tutti gli altri. A Matera presenteremo una selezione di opere che hanno per tema i fondamenti della vita: le mani, il pane, l’acqua, il fuoco e la scrittura”. Le opere in mostra nella Città dei Sassi sono realizzate da Amendola, Arman, Assmann, Barni, Bobba, Bonaldi, Canova,
Carroll,Colin, Fallini, Fioroni, Francia, Fusari, Gerstein, Hassoun, Isgrò, Levy, Lodola, Luzzati, Mondino, Osgnach, Palterer, Pili, Pomodoro, Porta, Rava’, Recalcati, Ronda, Topor, Wolf e Xerra.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi