Matera 2019

A Matera un ‘Gran teatro’ da duemila posti

Il progetto è stato illustrato dagli amministratori della societa' 'Gestinn Matera srl"

Verra’ realizzato in localita’ borgo Venusio il ‘Gran Teatro Matera’, un teatro tenda polifunzionale dotato di duemila posti a sedere, di servizi e di parcheggi, che andrebbe a colmare una lacuna della Citta’ dei Sassi, che attualmente non ha a disposizione una struttura di queste dimensioni. Lo hanno annunciato oggi gli amministratori della societa’ ‘Gestinn Matera srl’, in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato anche il sindaco, Raffaele De Ruggieri, il presidente della Fondazione ‘Matera-Basilicata 2019′, Salvatore Adduce, e rappresentanti delle associazioni imprenditoriali. L’opera, a totale carico dei privati, sorgera’ su una superficie di quattro ettari di proprieta’ della societa’, che investira’ 2,5 milioni di euro. Il ‘Gran Teatro’, dopo l’espletamento del percorso autorizzativo presso gli enti locali, potra’ essere completato entro tre mesi: a regime potrebbe occupare circa 50 addetti. “Il progetto imprenditoriale – hanno detto i promotori – e’ nato con il chiaro obiettivo di soddisfare una delle priorita’ di Matera, che e’ quella di dotarsi di un contenitore culturale coperto in grado di soddisfare la domanda di operatori culturali, associazioni, residenti e ‘cittadini temporanei’. Sara’ una struttura polifunzionale, moderna e tecnologicamente avanzata, realizzabile in tempi rapidi, in grado di ospitare durante tutto l’arco dell’anno una programmazione artistica, musicale, teatrale e televisiva di qualita’. L’investimento si propone, inoltre – hanno aggiunto – di accompagnare l’attuale crescita,culturale e turistica di Matera, Capitale europea della cultura 2019, ospitando una grande programmazione di rilievo nazionale e internazionale, per il grande pubblico, senza impatto urbanistico sulla citta’ che sconta le problematiche connesse a una crescita del traffico veicolare e all’esiguo numero di parcheggi”.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi