Matera 2019

Matera 2019: Lezzi, su progetto piazza Visitazione messa in mora Comune

Rispetto all’ultima visita a  Matera, all’inizio del mese di luglio, “sono stati fatti passi  in avanti”: lo ha detto il Ministro per il Sud, Barbara Lezzi,  la quale  e’ tornata nella citta’ lucana che sara’ Capitale  europea della Cultura per il 2019.  Lezzi – che ha cominciato la sua visita dalla Cava del Sole ed ha poi visitato il cantiere della stazione Fal di Matera centrale –  ha evidenziato che “qualcosa sta andando avanti, ma per fare il  punto preciso su tutti gli altri cantieri devo ascoltare  Invitalia, soprattutto per quelli che abbiamo trasferito nel  Contratto di sviluppo solo lo scorso 16 luglio”. Il Ministro ha  confermato che fino al 31 dicembre sara’ a a Matera ogni mese e ha aggiunto che quando tornera’ nella citta’  lucana a fine agosto andra’ “a verificare di nuovo la questione  Anas” per la statale Matera-Bari. Sul progetto di riqualificazione di  piazza della Visitazione il ministero per il Sud mettera’ in mora  il Comune di Matera, perché  c’e’ un “colpevole e gravissimo ritardo”.  Lezzi ha specificato che con il sindaco era stata “fatta una promessa alla citta’: tutto l’iter per avviare le gare doveva essere concluso entro il 30 luglio, ma cosi’ non e’ e quindi  abbiamo deciso di mettere in mora il Comune. Avrei voluto – ha  aggiunto – evitare di avviare i poteri sostitutivi. Non ho pero’  avuto la collaborazione da parte del sindaco, se invece ci sara’  un’accelerazione da parte sua sara’ la benvenuta”. “Ritengo – ha proseguito il ministro per il Sud – che questo  sia un lavoro che debba essere fatto dal sindaco e dal Comune di  Matera: il sindaco ha legittimamente sollevato questioni di  natura politica, ma io ritengo che – ha concluso Lezzi – le  questioni politiche e di palazzo non debbano assolutamente  interferire con la soddisfazione di un bisogno della citta’ di  Matera”.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi