Politica

Condiviso dal partito nazionale il documento approvato domenica dal Pd lucano

Massima disponibilità è stata manifestata da parte del partito nazionale a quello regionale durante il vertice che si è svolto ieri a Roma tra una folta delegazione del Partito democratico della Basilicata e i quadri nazionali. L’incontro, voluto dal Pd romano per approfondire il tema delle prossime elezioni regionali, per la Basilicata come per le altre regioni al voto, – si legge in una nota dell’ufficio stampa del Pd di Basilicata – è stato contraddistinto da un clima di reciproco ascolto e collaborazione. In particolare, è stato condiviso il documento approvato dall’assemblea regionale del Partito democratico lucano domenica 16 dicembre. Per quanto riguarda la costruzione di una coalizione forte e competitiva per le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale della Basilicata, il Pd ha sottolineato l’importanza della centralità di un tavolo del centrosinistra aperto e unitario. Da Roma inoltre è stata assicurata opportuna collaborazione, nel rispetto delle reciproche prerogative, affinché le forze al tavolo non abbiano veti e pregiudizi nè soluzioni preconfezionate. All’incontro erano presenti Gianni Dal Moro, responsabile organizzazione
del Pd nazionale, Matteo Orfini presidente del partito nazionale, i  parlamentari lucani Vito De Filippo e Salvatore Margiotta, gli assessori regionali Luca Braia, Roberto Cifarelli e Carmine  Miranda Castelgrande, il presidente del Consiglio regionale Vito Santarsierio, il capogruppo Vito
Giuzio, i consiglieri regionali Vincenzo Robortella, Achille Spada, Giuseppe Soranno, il segretario regionale Mario Polese e la segretaria provinciale
di Potenza, Maura Locantore. 

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi