Politica

L’assessore Pietrantuono si dimette da consigliere regionale

L’assessore regionale all’Ambiente ed Energia, Francesco Pietrantuono, ha sottoscritto la lettera di dimissioni da consigliere regionale, per consentire ad un compagno di partito del Psi, candidatosi – e non eletto – nelle elezioni del 2013 di prendere il suo posto in seno al parlamentino lucano di via Anzio.   A rappresentare i socialisti tra i banchi del consiglio regionale, al posto di Pietrantuono , sarà Antonio Rossino, di Lauria, secondo dei non eletti, dal momento che dopo l’assessore all’Ambiente anche l’amministratore unico del Consorzio industriale di Potenza, Antonio Bochicchio (primo dei non eletti tra le fila del Psi) ha rinunciato a rivestire l’incarico di consigliere.   Tanto Pietrantuono quanto Bochicchio hanno formalizzato le rispettive decisioni al termine della conferenza stampa convocata questa mattina a Potenza, nella sala 3 del consiglio regionale, dal segretario regionale del Psi, Livio Valvano, presenti numerosi dirigenti del Partito socialista, tra cui la portavoce del segretario nazionale, Maria Pisani.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi