Toccacielo
Politica

Regionali: Carmen Lasorella, mia candidatura e’ scelta civile

La giornalista Carmen Lasorella ha ufficializzato la sua discesa in campo  per la corsa alla presidenza della Regione  Basilicata – dove si votera’ tra dicembre e gennaio prossimi –  con il progetto “LUCi – Lucani insieme” presentato stamani a  Potenza, in una conferenza stampa in cui ha evidenziato che non  fara’ “alleanze che con chi ha portato questa terra alla  situazione di degrado in cui si trova. Gli altri partiti? Noi –  ha ribattuto – siamo vicini alla comunita’ lucana e puntiamo su  competenza, passione e idee”.  L’ex giornalista del Tg2 ha precisato che “la scelta e’ civica perche’ nei momenti di crisi bisogna  attingere alla societa’. Rifiutiamo le alleanze finalizzate  alle poltrone e siamo contrari alla cattiva politica che ha  portato a questa situazione. Saremo pronti a valutare eventuali  proposte di alleanze basate su bravura, passione e competenza”. “Non ho mai interrotto – ha  aggiunto Lasorella, nata a Matera e per anni vissuta a Potenza –  i miei legami con questa terra: e’ molto forte il mio senso di  radici qui in Basilicata e in tutta la mia carriera mi sono sempre occupata di politica, raccontando i grandi fatti  mondiali”.  Durante la conferenza stampa, la giornalista ha piu’ volte  ribadito il suo ‘no’ ad alleanze “finalizzate alle poltrone.  Puntiamo – ha sottolineato – sulle competenze ma di certo non  stiamo facendo una ‘cosa elitaria’. Abbiamo ovviamente gia’  abbozzato le nostre liste e nei prossimi mesi – ha proseguito –  girero’ la Basilicata palmo a palmo, cercando di ascoltare il piu’  possibile chi mi presentera’ i problemi ma soprattutto chi mi  parlera’ delle positivita’ di questa regione”.

Nel simbolo, su uno sfondo azzurro, sono rappresentate delle  fibre ottiche “perche’ la tecnologia e’ determinante per il futuro  della Basilicata”, un’alba “perche’ sta nascendo un nuovo  progetto” e un tricolore “che – ha detto Lasorella – e’ di  tutti”.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche questo

Close
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi