Politica

Regionali: Mattia (M5s), “in Basilicata magistrato l’assessore alla sanità”

Sarà un magistrato in servizio presso il Palazzo di Giustizia di Potenza, “molto noto e unanimemente apprezzato sia da parte della società civile che da tutti gli esponenti del Foro” a guidare il Dipartimento della Sanità alla Regione Basilicata, in caso di vittoria del M5s alle elezioni regionali del 24 marzo. Lo ha annunciato nel pomeriggio a Matera  il candidato presidente del  M5s, Antonio Mattia, che ha anche spiegato  di non potere “svelare” per ora  il nome del magistrato, “un uomo esempio di terzietà, di correttezza e di equilibrio nell’esercizio della delicata funzione giurisdizionale già esercitata che dovrà garantire il diritto alla salute dei cittadini e ripulire la sanità dalle ombre di illegalità in cui è finito in questi anni di governo regionale”.  “La scelta di un Magistrato quale assessore – ha spiegato Mattia – è stata anche determinata dal fatto che la sanità in Basilicata è ormai da anni diventato un bacino di inchieste giudiziarie, di episodi corruttivi e di scarsa trasparenza nelle procedure concorsuali. Abbiamo il dovere – ha concluso Mattia – di garantire ai cittadini una sanità pulita, trasparente e del diritto alla salute per tutti” . A margine della conferenza stampa Mattia ha comunicato che nei prossimi giorni arriveranno in Basilicata Di Maio, atteso domani  nel Materano,  la ministra Grillo, il ministro Toninelli e altri esponenti del M5S.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche questo

Close
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi