Società

A Rionero in Vulture l’originale presepe “orientale”

Dimenticate la capanna innevata, il muschio e i pini, elementi ornamentali classici dei presepi tradizionali. Il presepe in “stile orientale” che nella chiesa Matrice di San Marco Evangelista di Rionero in Vulture occupa una superficie di circa 20 metri quadri, è tutt’altra cosa. Dino Gallicchio e Benito Recine, che per due anni hanno lavorato all’opera d’arte, hanno voluto restituire ai fedeli una rappresentazione delle scene della natività che fosse più fedele possibile alla realtà in cui nacque Gesù più di 2000 anni fa.

Per farlo, i due artigiani, si sono ispirati ad alcuni passi del Vangelo ed alla storia della vita in Palestina ai tempi del Salvatore. Ne è risultata una riproduzione fedele, ed unica nel suo genere, di un tipico villaggio palestinese dell’epoca con le caratteristiche casette bianche, il tempio sorvegliato da soldati romani, il mercato e le tende dei pastori arabi. L’opera sarà visitabile, negli orari di apertura della chiesa da oggi e sino al prossimo 14 di gennaio.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi