Società

La scuola premia Giuseppe Grande

Il successo di SanremoSol 2020, il format esclusivo diretto dal lucano natio del Vulture, Giuseppe Grande, durante la settimana del Festival, è stato celebrato anche a Senise, con la partecipazione dell’Ufficio Scolastico regionale di Basilicata, nella persona della dirigente Debora Infante, del dirigente scolastico, Rosa Schettini, dai docenti, dalle famiglie e dagli alunni  dell’I.S.I.S. “L. Sinisgalli”, che hanno voluto ringraziare il giovane professionista consegnandogli una targa al merito quale riconoscimento di stima e gratitudine “per aver saputo realizzare, con professionalità e competenza – si legge nella motivazione –  una straordinaria opportunità formativa di crescita e confronto per tutta la comunità scolastica”. Un’iniziativa, quella sanremese, che ha visto proprio gli studenti lucani protagonisti  di  incontri istituzionali, seminari tematici e premiazioni. Il tutto nella suggestiva location di Villa Ormond, una tra le strutture più importanti della città ligure. Qui hanno avuto la possibilità di interagire con il maestro Enzo Campagnoli, già direttore dell’ orchestra del Festival, con la conduttrice Giulia Salemi, l’attrice Stefania Rosso, il musicista Matteo Castellan, la docente/autrice Debora Milone e altri volti del mondo della cultura e dello spettacolo. Non solo incontri. Agli studenti è stata data anche la possibilità di valorizzare le proprie competenze ed attitudini. In molti, infatti, dal balconcino SanremoSol sul red carpet dell’Ariston nel corso delle dirette quotidiane, sono potuti intervenire per raccontare la Basilicata e il suo incantevole territorio, dal Vulture fino ad arrivare al Materano. “E’ stata anche quest’anno un’esperienza entusiasmante – ha commentato la dirigente scolastica, Rosa Schettini, che ha accompagnato la delegazione lucana in Liguria – che conferma la bontà e l’utilità del progetto portato avanti da un lucano che crede fortemente nei giovani e nelle loro potenzialità”. Parole di apprezzamento anche da parte della dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata, Debora Infante – Ambito Territoriale di Potenza. “Abbiamo  dimostrato, anche in questa occasione, che si può fare formazione all’esterno delle aule scolastiche – ha spiegato la Infante – attraverso un progetto di alternanza scuola – lavoro che ormai da quattro anni è sinonimo di successo”. Nel corso della serata gli studenti del Sinisgalli hanno deliziato i presenti con momenti musicali, di canto, ballo, e sketch comici.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi