Società

Lucani primi in Italia per partecipazione a comizi politici e cortei

Lo conferma una ricerca dell’ufficio studi italiani Coop

Sono i lucani quelli che più frequentemente scendono in piazza per partecipare a comizi politici o cortei. Lo dicono i dati dell’ufficio studi italiani Coop che ha mappato l’attivismo politico degli italiani utilizzando i dati raccolti dall’Istat nel 2016. L’11% dei lucani per essere precisi ,secondo lo studio che evidenzia anche come gli abitanti della Basilicata donino più degli altri italiani, ma meno di valdostani e trentini, soldi ai partiti politici (si tratta del 2,5% della popolazione). Buoni anche i dati relativi alla partecipazione ai dibattiti politici che vedono il coinvolgimento del 21,6% dei lucani.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi