Società

Sanremosol in diretta dal balcone sul red carpet del teatro Ariston

Anche quest’anno è boom di ascolti e visualizzazioni per  SanremoSol, il format televisivo ideato e diretto dal lucano Giuseppe  Grande, trasmesso dalla “città dei fiori” nel corso della settimana  dedicata al Festival della canzone Italiana.  “Quello di quest’anno si sta rivelando  un programma graffiante, con molte novità  rispetto all’edizione precedente – fa sapere Grande – protagonista la musica con i cantanti del Festival, il  gossip, la moda, la scuola, e tanto altro”. In onda da una postazione esclusiva, il balcone sul red Carpet del  teatro Ariston, ogni pomeriggio sono tre i presentatori principali che  accompagnano Grande nelle dirette: la bellissima conduttrice sportiva  Ylenia Totino,  il giornalista Antonio  Paolino e il direttore d’orchestra Vincenzo Campagnoli.  Tante le rubriche dedicate, grazie alla quali emozioni e scoop   vengono   raccontati in una chiave diversa dal solito. “ Stiamo cercando di far vivere il Festival in modo fresco, dinamico, con le  bollicine – spiega Grande – per permettere, a chi ci segue, di provare  emozioni come se fosse a Sanremo con noi”. Importante spazio viene dedicato agli artisti emergenti, agli studenti,  e alle istituzioni scolastiche. In rappresentanza della Basilicata gli alunni  della scuola  “Leonardo Sinisgalli” di Senise, in provincia di Potenza, accompagnati dalla preside Rosa Schettini e dai professori. Anche quest’anno l’evento si inquadra nell’ambito dell’esperienza formativa meglio conosciuta come “Alternanza scuola – lavoro” che introduce un nuovo format di apprendimento dinamico e attivo per le ragazze e i ragazzi dell’ultimo triennio della scuola superiore. Un progetto che mira a realizzare una scuola capace di aprire alla vita chi sta uscendo non solo dalla scuola, ma anche dall’adolescenza e propone a chi sta per concludere gli studi superiori risposte a interrogativi sul dopo, molto spesso frequenti e a volte irrisolti. In pratica i  ragazzi hanno la possibilità di vivere e respirare un’aria  diversa dal solito. Spazio anche a seminari didattici, dove gli studenti possono   interfacciarsi con relatori di rilievo che, dall’alto della propria  esperienza, possono elargire utili suggerimenti per far emergere i  loro talenti. “ I giovani sono il futuro, per questo il mio impegno è massimo – ha concluso Grande – affinché possano vivere con SanremoSol emozioni uniche e attività didattiche qualitativamente utili per il percorso formativo, in quanto avranno modo di confrontarsi con una realtà diversa e fare un’esperienza unica nel suo genere”. E’ possibile seguire SanremoSol fino a sabato tutti i  pomeriggi  sul sito sanremosol.it, sulla pagina FB, e attraverso i media collegati.

Show More

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi