Primo piano

Incidente sul lavoro ad Ostia, morto un operaio lucano

Tragedia  ad Ostia dove un operaio di 58 anni originario di Maratea è morto in un cantiere nautico. L’uomo è deceduto sul colpo, dopo essere stato colpito da un palo da ormeggi che, per motivi e dinamica ancora in corso di accertamento, si sarebbe staccato dalla benna di una ruspa che lo stava trasportando. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Ostia e il personale del 118. Il fatto è avvenuto in un cantiere navale di via dell’Idroscalo 255. La vittima era un dipendente di una ditta esterna che stava effettuando lavori nell’area del cantiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi