Primo piano

Operazione antidroga tra Basilicata, Puglia e Lazio

Traffico di droga nel Metapontino:
i Carabinieri della Compagnia di Pisticci e Matera stanno eseguendo 19 misure cautelari emesse dal gip di Potenza su richiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo
lucano, che ha coordinato le indagini. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di aver fatto parte di un’associazione dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, hashish e marijuana, pluriaggravata per il numero dei partecipi superiore a dieci, dall’essere armata e dall’utilizzo del metodo mafioso. Secondo gli investigatori, “il sodalizio criminale individuato – e’ scritto in un comunicato – e’ operante nella zona del Metapontino, principalmente nei comuni di Scanzano Jonico, Bernalda e Marconia di Pisticci”. L’operazione, nella quale sono impegnati circa cento carabinieri, con unita’ cinofile dei Nucleidi Tito Scalo (Potenza) e Modugno (Bari), sta interessando leprovince di Matera, Bari, Taranto e Roma.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi