Cronaca

Covid: nuovo focolaio a Venosa in una Rsa

Nuovo focolaio di covid-19 a Venosa. Trentadue dei quaranta nuovi contagi emersi ieri in Basilicata sono stati individuati in una residenza per anziani e malati di Alzheimer. Si tratta di 25 ospiti e 7 operatori. Sei degli ospiti contagiati sono stati ricoverati in ospedale. Tutti i positivi erano stati vaccinati a gennaio scorso, e avevano fatto la doppia dose. Nella cittadina oraziana, nelle scorse settimane era scoppiato un nuovo focolaio nel centro di riabilitazione e formazione dei “Padri Trinitari” dove oltre 70 persone, tra utenti e operatori, hanno contratto
il virus.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche questo
Close
Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi