Cronaca

Entra nel vivo il progetto “Labor – A scuola di futuro”

E’ entrato nel vivo il progetto “Labor – A scuola di futuro”, finalizzato a creare un network sinergico e innovativo tra le scuole lucane, sposando anche uno degli obiettivi specifici del POR FESR 2014-2020, ossia quello di diffondere la società della conoscenza nell’ambiente scolastico per adottate approcci didattici innovativi. Nei giorni scorsi si è svolta una visita presso la scuola capofila del polo regionale del Movimento di Avanguardie Educative di Indire, l’istituto comprensivo “G. Falcone” di Copertino (Lecce), da parte delle scuole lucane coinvolte nell’iniziativa, il comprensivo “Castronuovo” di Sant’Arcangelo, capofila del progetto, il comprensivo statale “L. Milani” di Potenza, quello di Miglionico, e il liceo scientifico “G. Galilei” del capoluogo di regione.

“Con il supporto dell’IC “Falcone” di Copertino e l’assistenza della consulting lucana Exeo Lab, ci si è confrontati sull’elaborazione di un’Unità Didattica di Apprendimento (UdA) innovativa – ha evidenziato la dirigente scolastica Michela Antonia Napolitano, dell’istituto comprensivo ‘Castronuovo’ – da realizzare entro dicembre, con il coinvolgimento anche delle scuole estere di progetto. La visita all’Istituto Comprensivo ‘Falcone’ ha consentito di avviare un confronto proattivo sul metodo del learning by doing, grazie alla visita proattiva dei laboratori didattici visitati, e sull’avanzamento del progetto. Grazie a questa circolazione e contaminazione di idee si amplificherà il valore aggiunto di ‘Labor – A scuola di futuro’ che è, appunto, la promozione di sinergie didattiche all’avanguardia nel partenariato di progetto e non solo”.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi