Cronaca

Giallo cadavere ritrovato a Lauria: l’uomo è stato ucciso con colpi di fucile

Sarebbe stato ucciso con un colpo d’arma da fuoco l’uomo il cui cadavere e’ stato trovato tre giorni fa in una busta di cellophane, in un bosco di Lauria: e’ quanto e’ emerso al termine dell’autopsia eseguita oggi. L’ipotesi piu’ probabile e’ che la vittima sia Mariano Di Lascio, un uomo di 42 anni scomparso da Lauria lo scorso 21  novembre.Per accertare se si tratti o meno di lui invece, è stato prelevato anche il dna. Ora si procederà alla comparazione con quello dei familiari. Nei giorni scorsi gli investigatori hanno raccolto la testimonianza di un cacciatore lauriota, il quale ha raccontato di essere passato circa un mese fa nella zona del ritrovamento ma di non aver visto il cadavere.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi