Economia

Commercio: in otto anni Potenza ha perso 96 negozi

Negli anni trascorsi dal 2012 al 2020, a Potenza il numero dei negozi e’ sceso di 96 unita’, “di cui 66 nel centro storico e 30 in altre aree urbane”: lo ha reso noto Confcommercio Potenza, sulla base di dati di un rapporto
dell’ufficio studi dell’organizzazione. “In controtendenza – ha spiegato l’organizzazione – sono aumentati bar e ristoranti: piu’ 20 nel centro storico e 58 nelle altre aree del capoluogo”. L’ufficio studi di Confcommercio ha
detto che nel periodo considerato “e’ proseguito il processo di desertificazione commerciale: dalle citta’ italiane sono sparite, complessivamente, 77 mila attivita’ di commercio al dettaglio e
quasi 14 mila imprese di commercio ambulante”.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi