Economia

Stellantis di Melfi, domani a Torino incontro tra la società ed i sindacati

Tra poche ore si conoscerà il destino dello stabilimento di San Nicola di Melfi

“Melfi non si tocca. Non siamo disposti a perdere nessun posto di lavoro, ci aspettiamo risposte chiare”. E’ quanto affermato in una nota dalla Fiom Basilicata in vista dell’incontro di domani tra i sindacati metalmeccanici e Stellantis a Torino quando si discuterà sia della situazione di tutti gli stabilimenti del gruppo sia del sito produttivo di San Nicola di Melfi. La Fiom riferisce inoltre la ” preoccupazione delle lavoratrici e dei lavoratori rispetto alle ipotesi di riorganizzazione dello stabilimento” emersa nel corso delle assemblee svoltesi in questi giorni nella fabbrica lucana. . “Tutto – aggiunge la Fiom – sta avvenendo fuori da un piano industriale complessivo, la cui presentazione sembra addirittura ritardata. Alla luce del continuo ricorso agli ammortizzatori sociali, della mancata partenza del terzo turno sulla linea Compass/Ibride e delle voci di interventi strutturali sulla riduzione della capacita’ installata nello stabilimento
Stellantis di Melfi, dall’incontro ci aspettiamo risposte sulla continuazione del percorso intrapreso per arrivare alla piena occupazione”.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi