Economia

Superbonus 100%: Latronico (Cascina Costruzioni) ” si facciano controlli, ma si salvaguardi il lavoro di migliaia di imprese”

“Il dibattito che si è aperto sull’applicazione delle norme sul cosiddetto 110% rischia, come spesso accade nelle dispute,  di far torto alla realtà e di non valorizzare gli aspetti positivi che gli incentivi contengono con l’obiettivo di qualificare il patrimonio abitativo sotto il profilo energetico e statico”. Così il presidente di “Cascina costruzioni”, Cosimo Latronico, interviene in merito al superbonus 110%. “Un punto comunque è chiaro: gli abusi sfiorano i progetti edilizi relativi al super bonus del 110% , e si riferiscono agli altri bonus primo fra tutti quello per le facciate . Dunque mentre è giusto correggere e potenziare i  controlli , occorre ugualmente evitare di affondare un provvedimento che sta portando i suoi frutti all’efficientamento  energetico del patrimonio edilizio  ed alla ripresa del settore edilizio che era letteralmente impoverito  nell’ultimo decennio . Si facciano i controlli  – continua Latronico -per contrastare gli abusi , ma si salvaguardi il lavoro di migliaia di imprese che stanno provando ad impostare una capacità operativa all’altezza della sfida dell’innovazione, che peraltro rappresenterà un valore determinante per l’attuazione  di quel progetto di ammodernamento del Paese contenuto in tante misure del Pnrr che avrà bisogno inevitabilmente  di soggetti attuatori muniti di adeguate competenze”.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi