Società

A Matera un’edizione straordinaria del premio “I sassi d’oro”

Premiati Maria Grazia Cucinotta, Giancarlo Giannini e Gina Lollobrigida in occasione dell’anteprima di “No time to die”


Sono stati Maria Grazia Cucinotta, Giancarlo Giannini e Gina Lollobrigida a monopolizzare l’attenzione del pubblico, che a Matera ha assistito, nel cinema comunale Guerrieri, all’anteprima nazionale di 007 “No time to die”.

Alla Cucinotta e a Giannini, due attori italiani che si sono maggiormente distinti nella celebre saga, è andato il premio “Sassi d’oro” 2021, che ogni anno celebra le professionalità coinvolte nella filiera di produzione e post-produzione cinematografica e televisiva. “Una saga che adoro, mi sono divertita quando ho girato il film sul Tamigi e credo sia stata una delle esperienze più divertenti della mia carriera di attrice”ha commentato la Cucinotta, a margine della consegna del premio. L’attrice e regista ha poi confessato che le “sarebbe piaciuto girare a Matera, una città fantastica, così surreale che ti incanta”. Giancarlo Giannini, invece, ha ricordato l’esperienza al fianco di Daniel Craig sul set di Casino Royale e Quantum of Solace, i due capitoli della saga di Bond in cui ha interpretato l’enigmatico agente segreto dell’MI6, René Mathis, definendo “Daniel Craig un bravissimo e straordinario attore”. Momento clou della serata, il premio alla carriera ‘I Sassi d’oro-Lucana Film Commission’ consegnato a Gina Lollobrigida.

“Sean Connery era un attore di gran classe – ha ricordato la Lollobrigida – mi sono sentita a mio agio con lui ma credo che Daniel Craig sia forse il miglior attore che potesse interpretare Bond”. “I Sassi d’oro” sono stati organizzati da D-Hub Studios in collaborazione con la ‘Lucana Film Commission’. “ Quella di quest’anno è stata un’edizione straordinaria del premio, proprio perchè ha visto una vetrina importantissima per la città di Matera, e per l’intera Basilicata, rappresentata dall’anteprima nazionale di ‘No time to die’ ” ha commentato Lidia Cudemo, ideatrice del premio, che è già al lavoro per mettere in piedi la prossima edizione.

Ti potrebbe interessare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi